Rubia Gallega, la Bionda di Galizia

Oggi c’è un motivo in più per venire All'Acchiappagusto.

Nel menu, oltre all'ottima Scottona, non si può fare a meno di notare la Rubia Gallega, letteralmente Bionda di Galizia.

La Rubia Gallega prende il suo nome dal colore dell’animale, il Bue Galiziano, e da quello del suo particolare grasso dorato, oltre che dalla regione in cui viene allevato, la Galizia, regione a Nord-Ovest della Spagna.

Al pascolo ed in libertà all’interno di grandi spazi, il Bue Galiziano si nutre di erba e vegetali tipici della regione, arrivando ad avere un ciclo produttivo di almeno 8 anni. Tutto ciò, insieme alla vicinanza dei pascoli all’Oceano Atlantico, conferisce alla sua carne una leggera e piacevole salinità, un gusto ed una consistenza inimitabili.

Valutata dai critici gastronomici del "Guardian" e del "Time" come la miglior carne del mondo, il suo sentore speziato e la maturazione “Dry aged” per un minimo di 40 giorni ne esaltano il sapore, che esplode in bocca succulento, in tutta la sua ricchezza.

Perche' in fondo pensiamo anche a voi, amanti della carne ;-)